Horas  7 horas 7 minutos

Coordenadas 7344

Uploaded 14 de Junho de 2018

Recorded Junho 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
590 m
8 m
0
3,8
7,7
15,33 km

Visualizado 1474 vezes, baixado 20 vezes

próximo a Alassio, Liguria (Italia)

Gita effettuata il 14 Giugno 2018

Parto da Piazza Paccini e mi dirigo verso l'inizio della mulattiera per Vegliasco.
La imbocco e la salgo in forte pendenza. Una volta superata la strada asfaltata di Via Solibena, risalgo nuovamente la mulattiera e, dopo una vecchia costruzione, prendo il sentiero che si biforca da dietro, col segnavia del Rettangolo rosso in campo bianco.
Il sentiero, poco frequentato e invaso dalle piante, gira in costa dentro un vallone e finisce sulla mulattiera che sale da Alassio.
Imbocco quest'ultima in salita, passo una vecchia costruzione in disuso, raggiungo una costruzione ancora abitata ed infine percorro la strada asfaltata di Vegliasco in direzione nord sino all'inizio di un sentiero non indicato da nessun segnavia.
Questo sentiero, poco frequentato, ed anch'esso invaso dalle erbacce, sale in mezzo alla vegetazione mediterranea sino a raggiungere la cima del Monte Pisciavino.
La cima è un piccolo pianoro erbose senza alberi e molto panoramico da dove è possibile vedere tutta Alassio e la valle retrostante, ma è stra-pieno di antenne di ogni tipo, pertanto non mi fermo e ridiscendo dal sentiero fatto in salita e al bivio prendo quello con il segnavia per il Monte Bignone.
Mentre si scende, è possibile avere un piccolo assaggio del belpanorama su Albenga e la sua costa.Arrivato sotto al monte Castellato, invece di proseguire, decido di salire per ammirare la sua cima, e faccio la scelta giusta, poichè il panorama che mi si apre davanti è stupendo.
Dato che è già mezzodiorno, decido di fermarmi qui per il pranzo e un pò di riposo al sole. (fa molto caldo in giugno pertanto vi consiglio di portarvi parecchia acqua poichè non ne troverete su questo percorso).

Dopo un oretta, decido di scnedere dal Castellaro e di seguire il sentiero sino al pianoro crocevia di molti sentieri che vanno in ogni direzione.
Da qui decido di prendere quello in salita per il Monte Bignone.
dopo una prima parte facile, passo un tratto con alcune roccette facili su cui bisogna usare anche le mani e poi il sentiero passa sul lato nord del monte con un tratto leggermente esposto ma facile, sino ad arrivare presso una vecchia costruzione diroccata e poi sulla cima dove trovo una bella croce di legno e un magnifico panorama di terra e di mare.

Mi fermo qui per un'altra oretta di riposo e per godere del panorama, poi imbocco il sentiero che dalla cima scende verso Albenga ed al secondo bivio prendo il sentiero di destra col segnavia con una S rossa in campo bianco che sale leggermente in costa con un azzurro mare sotto di me, sino ad arrivare presso il sentiero che scende lungo il promontorio.
Arrivato presso i pini marittimi mi fermo per una pausa all'ombra (...ormai molte parti del mio corpo incominciano a bruciare sotto il sole...)e poi proseguo lungo il sentiero sino ad arrivare ad Alassio presso la chiesetta di Santa Croce.
Da qui , prendo la strada panoramica Santa Croce e salgo presso la chiesetta di Solva dove trovo una bella fontanella e una , ancora più bella, panchina panoramica all'ombra dove sosto una buona mezz'ora in contemplazione del panorama.
Alla fine, prendo la strada pedonale e scndo verso il centro di Alassio sino a tornare presso la piazza di partenza.

Difficoltà:
i sentieri da me percorsi non presentano difficoltà tecniche tranne due brevi tratti lungo la salita al monte Bignone.Un tratto di facili roccette e un corto tratto leggermente esposto ma facile.
Alcuni tratti di sentiero sono poco frequentati ed infasi dalle piante.Fare attenzione ai m olti rami spinosi che si incontrano.

I miei tempi:
Dalla piazza di partenza al Monte Pisciavino: 2 ore
Dal Monte Pisciavino al monte Castellaro: 30 minuti
dal Monte Castellaro al Monte Bignone: 25 minuti
Dal Monte Bignone alla chiesetta di Santa Croce: 1h e 30 minuti
Da Santa Croce alla piazza di partenza: 50 minuti

Buon divertimento.
estacionamento

Partenza

Waypoint

Mulattiera per Vagliasco

Waypoint

Inizio Sentiero

pico

Monte Pisciavino

pico

Monte Castellaro

pico

Monte Bignone

Interseção

Bivio

Interseção

Bivio

Arquitetura religiosa

Chiesa di Solva

6 comentários

  • Foto de tabita85

    tabita85 19/jun/2018

    I have followed this trail  View more

    A vedere le foto dei bellissimi panorami viene voglia di andarci..

  • Foto de SoniaSonia

    SoniaSonia 19/jun/2018

    I have followed this trail  View more

    Percorso molto panoramico.
    Belle foto.

  • Foto de Pippo71

    Pippo71 19/jun/2018

    I have followed this trail  View more

    Ottima descrizione !

  • Foto de Elena Sofia

    Elena Sofia 19/jun/2018

    I have followed this trail  View more

    Questo giro merita anche solo pe ril Monte Bignone.
    Ha un panorama che fa invidia .

  • Foto de chicco90

    chicco90 19/jun/2018

    I have followed this trail  View more

    Piò o meno il giro che avevo fatto io durante la mia vacanza ad Alassio.
    Confermo quanto scritto.

  • Grønli 11/out/2019

    I have followed this trail  verificado  View more

    The first part was a little rough. Not many people had walked there😄. The rest of the route was great. Easy to walk and very beautiful. Excellent choice if you are in Alassio.

You can or this trail